Bella festa ieri sera, venerdì 14 settembre, con un migliaio di tifosi tutti per la Pallacanestro Cantù. Ad accogliere lo staff della prima squadra ed i giocatori anche tantissimi bambini, rigorosamente in divisa di rappresentanza della propria squadra di appartenenza. Virtus Cermenate, Cucciago Bulls, Progetto Giovani Cantù e Minibasket Cantù, società sportive diverse ma tutte con un cuore grande e con una passione comune: la Pallacanestro Cantù.

La Pallacanestro Cantù abbracciata dal calore dei tifosi

In piazza Garibaldi a Cantù i nuovi giocatori, il tecnico e tutto lo staff si sono presentati ai tifosi. La serata, organizzata da Pallacanestro Cantù, in collaborazione con Pro Loco per Cantù e con il supporto di Radio Cantù, è stata condotta da Matteo Gandini, voce di Sportitalia per il basket. Tantissimi i tifosi canturini che non hanno voluto mancare all’appuntamento, facendo sentire da subito la vicinanza alla squadra che si appresta a vivere una stagione intensa che vedrà anche il ritorno in Champions League. Questa sera intanto in programma l’ultima amichevole del preseason.

Quanti applausi

L’head coach Evgeny Pashutin, applauditissimo dal pubblico canturino. A salire sul palco per primi, per quanto riguarda i giocatori, gli aggregati Luca Pappalardo e Biram Baparapè. A chiudere il vice capitano Salvatore Parrillo – accolto con un boato da pelle d’oca – e capitan Ike Udanoh, in compagnia del suo cagnolino “Pablo”, già diventato la mascotte della squadra e dei tifosi.

Leggi anche:  Basket femminile in campo Cantù e Mariano di serie C

E se eravate in piazza…

Anche voi eravate in piazza ieri sera? Inviateci alla nostra pagina Facebook Giornaledicomoeprovincia le vostre foto e i vostri video per dimostrare l’amore di Cantù verso la squadra, le aggiungeremo alla nostra Gallery fotografica che potete vedere qui sotto.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU