Ancora un successo di Eleonora Giorgi sulla 20 chilometri di marcia a Podebrady, nel tradizionale incontro internazionale in Repubblica Ceca dove l’Italia conquista il primo posto anche nelle due classifiche assolute a squadre, sia al maschile che al femminile.

Marcia a Podebrady: show della cabiatese Giorgi

La 29enne, originaria di Cabiate, vince per il secondo anno di fila e convince, realizzando un notevole risultato con 1h27:46. Come riporta il sito della Fidal la portacolori delle Fiamme Azzurre toglie più di un minuto al primato della manifestazione, 1h28:49 da lei stessa ottenuto nel 2018, e firma il suo miglior tempo delle ultime quattro stagioni con una gara in solitaria condotta sul ritmo, accelerando nel finale. Era dal giorno del suo record italiano (1h26:17 nel 2015) che non si esprimeva su questi livelli e adesso può guardare con fiducia al prossimo debutto sulla 50 chilometri, nella Coppa Europa di Alytus (Lituania, 19 maggio).