Domenica 10 novembre 2019 la Pallacanestro Cantù scenderà in campo contro la Virtus Roma. Oggi, venerdì 8 novembre, coach Cesare Pancotto ha parlato in conferenza stampa.

Pallacanestro Cantù coach Pancotto: “Testa bassa e pedalare”

Partita dopo partita: “Giochiamo contro l’avversario di turno e non contro un calendario o una classifica. Non giochiamo per blocchi di partite, facili o difficili, esiste solo l’opportunità da cercare in ogni singolo match. La cosa più difficile è quella di ripetersi, incontriamo una squadra che ha saputo fare tre vittorie consecutive. Certamente la continuità di risultati positivi aumenta la fiducia in se stessi. Mi aspetto tutte le difficoltà del caso, noi vogliamo affrontarle e risolverle tutti insieme. Ci siamo preparati. I prossimi appuntamenti sono lo scoglio contro il quale dobbiamo misurarci. Testa bassa e pedalare”.

In dubbio la presenza di Wes Clark. Il giocatore a inizio settimana ha subito una forte contusione al ginocchio sinistro che lo ha costretto a saltare le due successive sedute d’allenamento. Al rientro dall’attività, nella giornata di giovedì, ha subito un taglio alla palpebra di un occhio per cui sono stati necessari alcuni punti di sutura. “E’ un lottatore, non vorrebbe mai mancare ma la squadra è pronta, nell’eventualità, a far fronte alla sua assenza”, ha spiegato il coach.

Leggi anche:  Pallacanestro Cantù ancora sconfitta: passa Pistoia

LEGGI ANCHE >> La Pallacanestro alla primaria