Dopo due trasferte consecutive, è ora per il Pool Libertas Cantù di tornare a giocare tra le mura amiche del Parini. L’avversario del match che si giocherà domenica 10 novembre 2019 alle 18 è la BCC Castellana Grotte, squadra retrocessa dalla SuperLega la scorsa stagione, e che arriva da due sconfitte consecutive, per 3-2 a Lagonegro e per 3-0 in casa domenica scorsa contro la Conad Reggio Emilia.

Pool Libertas Cantù domenica in campo contro BCC Castellana Grotte

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “Per la quarta giornata affronteremo la BCC Castellana Grotte in casa. Faremo di tutto per portare a casa punti nonostante i nostri avversari siano una squadra di tutto rispetto e che ha dei nomi importanti al suo interno come Fabroni e Morelli. Non sarà facile, ma noi faremo in modo di far vedere tutti i miglioramenti che ci sono stati nonostante i risultati non siano stati ancora dei migliori, ma dei passi avanti sono stati fatti. Cercheremo di continuare su questa strada e avere ragione sul campo”.

Leggi anche:  Volley, Pool Libertas Cantù sconfitta da Adolescere per 3-1

Gli avversari

Coach Vincenzo Mastrangelo può contare su una squadra molto esperta. In regia troviamo Marco Fabroni, ex Reggio Emilia e Siena tra le altre, con l’ex di giornata Michele Morelli opposto. In banda ritorna Djalma Moreira dopo l’esperienza brasiliana in diagonale a Filippo Vedovotto in arrivo da Siena, con Francesco Del Vecchio pronto ad entrare. Marco Cubito da Grottazzolina e il confermato capitano Giorgio De Togni formano la coppia di centrali, con l’ex Brescia Davide Esposito valida alternativa. Daniele De Pandis da Verona via Trento è il libero.