Dopo due settimane si riaccendono le luci del Parini, e l’avversaria è nientemeno che la prima della classe. Domenica 2 dicembre 2018 alle ore 18.00 il taraflex canturino ospiterà la capolista Olimpia Bergamo, unica squadra finora imbattuta nel girone Blu.

Volley A2M: Pool Libertas Cantù domenica in campo contro Olimpia Bergamo

Gli orobici non sono a punteggio pieno perché hanno perso un punto per strada, vincendo solo al tie-break nella trasferta sul campo del Club Italia Crai Roma, dove invece il Pool Libertas ha rimediato una sconfitta per 3-1 nel match giocato settimana scorsa.

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “Torniamo al Parini dopo due trasferte insidiose, nelle quali non siamo riusciti a conquistare neanche un punto. Penso che la partita più difficile sia stata proprio l’ultima, quella con il Club Italia, nella quale non abbiamo espresso un buon gioco, e i tre punti in palio sono andati a loro. Questa domenica giocheremo in casa contro Bergamo, una squadra molto importante, che si è mossa bene sul mercato, e sta facendo un buon campionato. Incontreremo giocatori che hanno militato qui a Cantù come Nicola Tiozzo, che vorrà assolutamente fare bene, ma noi dobbiamo pensare che possiamo riprendere pian piano a fare il nostro gioco, e la loro posizione in classifica non deve intimorirci. Sappiamo che possiamo giocare bene, e faremo di tutto per mettere in campo le nostre armi migliori per fare bene in questo match”.

Sono quattro i precedenti tra queste due squadre, e la bilancia pende decisamente in favore degli orobici, che hanno vinto 3 incontri finora. L’unica vittoria canturina è stata conquistata al Palazzetto dello Sport (ora PalaAgnelli) di Bergamo la scorsa stagione, match finito per 3-0 a favore del Pool Libertas. I tifosi canturini saluteranno con calore Nicola Tiozzo, che ha indossato la maglia biancoblù nella stagione 2015-2016 in diagonale ad Alessandro Preti, suo avversario in questa gara.
Tra i canturini, Luciano Cominetti si è seduto sulla panchina orobica per cinque anni, e ha conquistato anche una promozione dalla Serie B. Il figlio Roberto ha iniziato la sua carriera pallavolistica proprio in questa società.

Leggi anche:  'Ndrangheta a Cantù in Tribunale amici degli imputati e baristi dei locali del centro

Gli avversari

Coach Alessandro Spanakis può contare sull’esperienza di Fernando Gabriel Garnica in regia, le ultime due stagioni in maglia BCC Castellana Grotte tra A2 e Superlega. Come opposto abbiamo il giovanissimo Yuri Romanò, che sta ben figurando nella sua prima stagione da titolare in Serie A. In banda troviamo l’ex canturino Nicola Tiozzo, e l’ex Tuscania Dmitriy Shavrak. Al centro ritorna la coppia formata da Alex Erati e Antonio Cargioli. Il libero è il confermato Luca Innocenti.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU