Dopo poco meno di due mesi di intensa preparazione e di allenamenti congiunti, è arrivato il momento dell’inizio del campionato di Serie A2 Credem Banca per il Pool Libertas Cantù. I ragazzi di coach Cominetti inizieranno la stagione tra le mura amiche del Parini di Cantù domenica 14 ottobre 2018 alle ore 18 contro la Gas Sales Piacenza, nuova squadra nata dalle ceneri della vecchia Piacenza che militava nel campionato di Superlega.

Pool Libertas verso l’inizio del Campionato

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “Il nostro primo avversario, la Gas Sales Piacenza, affronta per la prima volta il campionato di A2. È una squadra nuova, che deve trovarsi, anche se può già contare su dei punti di riferimento solidi. Noi dovremo stare attenti perché, come tutte le prime giornate, ci sono delle novità da affrontare. Dovremo pensare a fare il nostro gioco, e mettere in atto quello che abbiamo già fatto vedere nelle nostre amichevoli, dove siamo riusciti a fare bene. Non dimentichiamo che a Piacenza ci sono giocatori che hanno militato in Superlega, quindi possono fare la differenza in ogni momento; noi dovremo fare in modo di non farci spaventare, e lavorare con umiltà per arrivare al risultato finale”.

Gli avversari

Coach Massimo Botti può schierare la forte diagonale composta dal palleggiatore Matteo Paris, che vanta un’ampia esperienza di A1 e A2, e dall’opposto ex azzurro Alessandro Fei, campione del mondo con la nazionale italiana nel 1998. In banda, non potendo ancora contare sullo sloveno Jan Klobucar, è l’ex di turno Mario Mercorio a scendere in campo in diagonale al russo Igor Yudin, con il beacher Paolo Ingrosso pronto a dare una mano. Al centro, in diagonale a Riccardo Copelli, si alternano Andrea Canella e Giuseppe De Biasi. Il libero è Fabio Fanuli, anche per lui un’ampia esperienza in serie A1, anche con la maglia di Perugia.

Leggi anche:  Pool Libertas di ritorno da Viterbo con tre punti

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU