Progetto Giovani Cantù domenica trionfo al quadrangolare di Cermenate.

Progetto Giovani Cantù il team brianzolo ha battuto in finale la Virtus Bologna

Buone notizie per il Progetto Giovani Cantù che nel weekend con la squadra Under18 ha vinto il Memorial Enzo Epifani andato in scena a Cermenate. La palestra Renato Malacarne ha fatto da teatro a uno splendido torneo quadrangolare che ha visto in campo 4 delle migliori squadre italiane di categoria. Nelle semifinali di sabato Cantù ha battuto Borgomanero mentre la Virtus Bologna ha domato l’Aba Legnano. Domenica la finalina per il 3° posto è stata vinta dal Borgomanero mentre la finalissima ha visto il trionfo del team canturino diretto da coach Antonio Visciglia che in rimonta ha regolato Bologna.

Risultati e tabellini

Semifinali
PGC-Borgomanero 78-56 (18-20, 22-13, 22-12, 16-11)

Cantù: Arienti 10, Banfi 3, Caglio 8, Cucchiaro 2, Procida 18, Gatti 6, Ziviani 3, Mirkovski 6 , Boev, Bresolin 2, Massenzana 6, Marazzi 9.
VIRTUS BOLOGNA – ABA LEGNANO 96-73 (29-26, 26-19, 24-17, 17-11)
Finale 3°-4° posto
ABA LEGNANO – BORGOMANERO 77-83
Finalsisima 1° -2° posto
PGC 74-Virtus Bologna 69 (15-26, 20-16, 21-10, 18-17)
Cantùà: Lanzi 2, Caglio 9, Cucchiaro 14, Procida 18, Quarta 1, Gatti 14, Ziviani 2, Mirkovski 6, Boev 2, Breslin, Massenzana, Marazzi 6. All. Visciglia.

Leggi anche:  Basket giovanile tante squadre comasche al via nel gironi Varese1 e 2

I premi del torneo:
4° posto, coppa offerta da Virtus Cermenate: ABA Legnano
3° posto, coppa offerta da associazione “Antonio Castelnuovo”: College Basketball Borgomanero.
2° posto, coppa offerta da Virtus Cermenate: Virtus Bologna
1° posto, coppa offerta da famiglia Epifani: Progetto Giovani Cantù
Miglior giocatore del torneo: Nicoli Matteo (Virtus Bologna).

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU