Alla fine di novembre è andata in scena la settima edizione del Raid Adventure Race Multisport 2019 con ben 53 iscritti alla gara di cui sei squadre dal Veneto, due dalla Toscana, una dalla Svizzera, un’altra dall’Emilia Romagna e ben 20 dalla Lombardia.

Raid Adventure Race Multisport 2019 al Parco Mamete: i risultati

Si tratta di una gara in autosufficienza in orientamento per squadre di due o tre persone che si è svolta il 30 novembre al Parco Mamete di Cantù. Nel maschile, a imporsi Giaime Origgi e Davide Fumagalli (da Caslano, Svizzera e Busnago, MB), davanti Alessio Manfrin, Riccardo Rossetto e Stefano Cecchi (Bassano e Vicenza) ex aequo con Flavio Michelon (Castelletto Ticino, NO), terzo Massimo Bianchi, Marco Castagneri e Federico Caldini (Prato e Firenze).

Nella categoria misto/femminile vincono Chiara Doni e Mario Ruggiero (da Busnago, MB, Monticello, LC), Chiara Sergenti e Emiliano Corona (da Cesena e Bologna), Marco e Annaclelia Ponteri (Sondrio).