La situazione delle Rane rosa dopo le semifinali nazionali U15 femminili.

Rane rosa: a Catania due sconfitte e una vittoria ma tanti applausi

Niente da fare per le rane rosa della Como Nuoto che hanno sfiorato la qualificazione alle finali nazionali Under15. Il team allenato da coach Maria Romanò ha partecipato da protagonista alle semifinali nazionali di categoria che si sono disputate a Catania dal 6 all’8 giugno dove ha sfidato le locali dell’Ekipe Orizzonte Catania, Cosenza e Velletri. Dopo l’esordio perso contro le padroni di casa del Catania, le ranette si sono riscattate battendo Cosenza nel secondo incontro ma hanno dovuto dire addio alla speranza di qualificazione perdendo la terza e decisiva sfida con Velletri. L’avventura lariana sull’isola si è chiusa così con una vittoria, due sconfitte ma tanti applausi e la consapevolezza di ritrovarsi in piscina a lavorare forte anche durante l’estate sotto la regia di coach Maria Romanò.

Queste le ragazze lariane Under 15 
1. Camilla Scardamaglio, 2. Alice Valsecchi, 3. Elisa Mercatali, 4. Maria Chiara Noschese, 5. Giorgia Forni, 6. Luisa Uriarte, 7. Alice Brusa, 8. Claudia Micheli, 9. Francesca Zermani, 10. Anna Cassano, 11. Marta Scarso, 12. Anita Radaelli, 13. Viola Brusa. Riserve a acasa: Chiara Ceccarelli, Sveva Frigerio, Chiara Argenta.
Coach Maria Romanò

Leggi anche:  Como Nuoto Chiara Tigano e Valentina Katic bene ai tricolori

I risultati delle semifinali

1° Turno 6 giugno
Ekipe Catania – Como 18-3 (2 Cassano, 1 Valsecchi)
Cosenza – Velletri 10-12
2° turno 7 giugno
Velletri – Ekipe Catania 2-19
Como – Cosenza 6-5 (3 Valsecchi, 2 Cassano, 1 A. Brusa)

3°turno Ekipe Catania – Cosenza 21-1
Como Nuoto – Velletri 5-11 (4 Cassano, 1 Valsecchi)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU