Partite combattute e incerte hanno contraddistinto la sesta tappa del Lombardia Tennis Tour (circuito regionale di Terza categoria) che si è giocata sui campi del Circolo Tennis Cantù.

Si è concluso il Lombardia Tennis Tour a Cantù: i vincitori

Nel maschile a trionfare è stato un giocatore di casa, Simone Colzani, al suo primo torneo dopo quasi due anni di assenza dai campi di gioco per un infortunio al polso. Tra le donne invece il successo è andato a Marydhel Requizo (tesserata per il Tennis Club Villasanta ma che si allena a San Fermo) mentre il doppio è finito nelle mani del tandem Niccolò Fava (Tradate) e Filippo Sala (Gallarate) al termine di una finale ricca di colpi di scena.

Femminile

Partiamo dalle ragazze dove la Requizo ha superato in finale Giorgia Rusconi, compagna di allenamenti al Team Veneri. In finale sono giunte le prime due teste di serie. La partita, dopo un sostanziale equilibrio in avvio, è poi volata nelle mani della Requizo in modo abbastanza netto (6-3 6-1 il punteggio del match).

Maschile

Finale inattesa nel maschile tra due giocatori che proprio in queste settimane stanno rientrando a pieno regime nel circuito dei tornei. Colzani, 18enne del Circolo Tennis Cantù, è andato sotto di un set (2-6) con il mai domo Thomas Cova (La Pineta). Poi però, nonostante un servizio “ballerino” e un numero elevato di doppi falli – in ben due casi anche cinque per game – è riuscito a rimettere in piedi il match ribaltando la contesa e vincendo i restanti due parziali per 6-3 6-1. La partita – a dimostrazione dell’equilibrio – è iniziata con il sole ancora alto e si è conclusa con i riflettori accesi.

Leggi anche:  Pallacanestro Cantù da Desio l'assessore allo Sport: "Speriamo che la società superi la crisi"

Rocambolesca, dicevamo, la finale di doppio tra Fava-Sala e il tandem di casa Federico Sapone-Stefano Raina. Primo set deciso da un break in avvio (3-1) poi mantenuto fino al 6-4. Nella seconda frazione scappano avanti Sapone-Raina per 4-2. Bella reazione di Fava-Sala che rimontano e si trovano 5-4 e 40-0 al servizio. I canturini infilano però quattro punti di fila, annullano i match point e imbattano sul 5-5. Ancora un break e controbreak per il 6-6. Partita di nuovo sull’orlo della fine con Fava-Sala avanti 5-2. Gli avversari rientrano sul 5-5 ma non basta e il tie break si conclude sul 7-5 tra gli applausi del pubblico. Infine le premiazioni di rito.

Tutti i risultati

Femminile. Semifinali: Giorgia Rusconi (Team Veneri) b. Ginevra Sassi (Junior Milano) 2-6 6-1 6-3, Marydhel Requizo (Tc Villasanta) b. Simona Quaroni (Tc Lecco) 6-2 6-1; finale: Requizo b. Rusconi 6-3 6-1. Maschile. Semifinali: Simone Colzani (Ct Cantù) b. Mattia Petruccelli (Ct Cantù) 7-5 6-4, Thomas Cova (La Pineta) b. Stefano Raina (Ct Cantù) 6-3 6-2; finale Colzani b. Cova 2-6 6-3 6-1. Doppio. Semifinali: Raina/Sapone (Ct Cantù) b. Mariani/Favetti (Parabiago) 6-4 6-4, Fava/Sala bye; finale Fava/Sala b. Sapone/Raina 6-4 7-6 (5).