Tennis lariano il Challenger Città di Como aspetta Arnaboldi.

Tennis lariano oggi i successi di Moghini e Coppini nelle semifinali

America amara per una delle racchette più prestigiose del tennis lariano. Il canturino Andrea Arnaboldi infatti deve abbandonare subito Flushing Meadows visto che è stato battuto nel primo turno di qualificazione del prestigioso Us Open, ultima prova dello slam per il 2018. Arnaboldi, che in estate era arrivato al 175° posto delle classifiche Atp, purtroppo non è riuscito a sovvertire il pronostico della vigilia e si è dovuto arrendere in poco più di un’ora contro il norvegese Casper Ruud che si è imposto con un perentorio 6-2, 6-2. Ora il tennista canturino farà rientro in italia dove lo attende la 13esima edizione del  Challenger Città di Como che si svolgerà sulla terra rossa di Villa Olmo dal 25 agosto al 2 settembre.

Oggi le semifinali di Prequalificazione

Già oggi però il torneo lariano ha vissuto un ghiotto antipasto con le semifinali del Master finale del Circuito di Prequalificazione del Challenger Atp che mette in palio una wild card per il tabellone principale. In campo alle ore 10.30 in contemporanea le due partite che sul campo 1 hanno visto il successo dello svizzero Gabriele Moghini contro Matteo Volante per 6-2, 6-3, mentre sul campo 4, la testa di serie numero 1, Alessandro Coppini del TC Crema ha eliminato Federico Lucini per 6-4, 6-1. Domani la finalissima Coppini-Moghini è in programma alle ore 11 sulla terra rossa di Villa Olmo. In palio un posto nel tabellone principale del Challenger Città di Como 2018 che ricordiamo sarà presentato ufficialmente sempre domani a palazzo Cernezzi sede del comune di Como.

Leggi anche:  Como Calcio la squadra lariana conosce le sue avversarie

Arnaboldi out a Londra.

Tennis Como
13° Atp Città di Como locandina

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU